skip to Main Content
Performance (ytd) 3,8 %      Deckungsgrad 120,8 %      Stand: 31.05.2024 Performance (ytd) 3,8 %    grado di copertura 120,8 %     Stato: 31.05.2024

Pensionamento

Dovreste potervi godere il vostro pensionamento. Con le nostre prestazioni di vecchiaia consentiamo alle nostre assicurate e ai nostri assicurati di preparare il loro meritato pensionamento per tempo e in modo mirato.

Rendita di vecchiaia

Quando compite 65 anni, raggiungete l’età pensionabile ordinaria. Potete annunciarvi utilizzando il modulo per la rendita di vecchiaia e farlo firmare dal vostro datore di lavoro. In seguito inviate il documento alla CPGR.

Prima del pensionamento gli assicurati della CPGR hanno la possibilità di influenzare l’importo della loro rendita di vecchiaia e per superstiti oppure della rendita per coniuge/partner, a cui ha diritto il loro partner. Ci sono varie opzioni a vostra disposizione:

Potete effetuare i  riscatti di prestazioni di previdenza durante la vostra attività professionale. L’importo massimo è indicato sul vostro certificato assicurativo.

Prima del pensionamento potete scegliere la rendita di vecchiaia standard, una prestazione accresciuta per superstiti o una rendita di vecchiaia più elevata:

  1. Con la rendita di vecchiaia standard, la rendita per il coniuge/partner è pari al 60% della rendita di vecchiaia. Senza la vostra esplicita richiesta, viene applicata la rendita di vecchiaia standard.
  2. È possibile aumentare la rendita per coniuge/partner al 100% della rendita di vecchiaia calcolando la propria rendita di vecchiaia con un’aliquota di conversione inferiore.
  3. L’aumento della propria rendita di vecchiaia è possibile riducendo la rendita per coniuge/partner al 30% della rendita di vecchiaia.

I beneficiari di una rendita di vecchiaia hanno diritto a una rendita per i figli di pensionati fino al compimento dei 18 anni di età da parte dei figli. I figli in formazione hanno diritto alla rendita fino al completamento della loro istruzione, ma non oltre i 25 anni di età.

Il diritto alle rendite per i figli di pensionati sussiste, se la rendita di vecchiaia regolamentare è inferiore alla somma della rendita di vecchiaia e della rendita per i figli di pensionati secondo la LPP. In questo caso, la rendita per i figli di pensionati ammonta al 20% della rendita di vecchiaia secondo la LPP.

Pensionamento parziale

Il pensionamento anticipato è possibile a partire dall’età di 60 anni. Potete anche andare in pensione con un percorso di massimo tre fasi parziali. I requisiti sono una riduzione permanente di almeno il 20 per cento di un impiego a tempo pieno e un’attività residua del 30 per cento. Vogliate cortesemente compilare questo modulo, in questo modo sapremo come preferite procedere.

Prelievo di capitale

Quando raggiungete l’età di 65 anni, avete diritto alle prestazioni di vecchiaia della cassa pensioni. La prestazione può essere prelevata al 100% sotto forma di capitale.

Il prelievo di capitale è soggetto a imposte. Nel caso di richieste di persone coniugate o che vivono in un’unione domestica registrata è necessario il consenso scritto e autenticato del/della coniuge o del/della partner.